Informazioni sul porto

porto vieste

Il Porto turistico di Vieste, un bacino per circa 1.000 posti barca, situato nell’immediata periferia dell’abitato, dotato di servizi per il diportismo nautico, di un distributore di carburante, di ampio parcheggio per auto, e, di strade comode ed adatte a raggiungere ogni punto della città. Il porto di Vieste è formato dal porto peschereccio e dal molo S. Lorenzo di 300 m. Accesso: velocità massima 2 nodi, Orario di accesso: continuo.

Carte I.I.M.: n. 921, 922, 32, 199 / Portolano P7: pag. 109 / Elenco dei Fari parte I: pag. 237

Pericoli: con venti dal I quadrante, si crea in porto pericolosa risacca generata dalle onde che entrano nell’imboccatura, esposta a NE. L’uscita sud tra la costa e l’isola di S. Eufemia è impraticabile per unità con pescaggio superiore a 1,2 m. Presso la testata del molo di S. Lorenzo, a circa 2 m del filo banchina, c’è uno scoglio affiorante.

Fondo marino: sabbioso, e, Fondali: in banchina da 1,6 a 3,8 m;

Fari e fanali: 3816 (E 2288) – (AERO M) faro a lampi bianchi, grp. 3, periodo 15 sec., portata 25 M, sull’isola di S. Eufemia (visibile da 124° a 348°); 3817 (E 2288.2) – fanale a luce fissa rossa, portata 3 M, sulla testata del molo foraneo; 3817.2 (E 2288.3) – fanale a luce fissa verde sull’estremità del molo di sopraflutto; 3817.3 (E 2288.4) – fanale a luce fissa rossa, portata 4 M, sulla testata del molo S. Lorenzo.

Divieti: è vietato il transito fra Punta S. Croce e l’Isola di S. Eufemia con alberatura superiore a 12 m e pescaggio superiore a 1,2 m.

Venti: N-NW-SE, Traversia: tramontana e grecale, Ridosso: con venti da N a Punta Croce, con venti da SE a Nord del molo foraneo.

Rade sicure più vicine: baia di Campi, a circa 4 M, a sud dell’imboccatura del porto.

Radio: Vhf canale 16 – 14.

Lunghezza massima: 35 m

ATTENZIONE: VI INVITIAMO A VOLER CONFERMARE LE INFORMAZIONI INNANZI RIPORTATE PRESSO LA CAPITANERIA DI PORTO DI VIESTE TEL.  0884 708791 – 701763;